Accesso ai servizi

Lunedì, 24 Maggio 2021

INAUGURATA L’AREA GIOCHI “INCLUSIVA” IN VIA MORANDI



INAUGURATA L’AREA GIOCHI “INCLUSIVA” IN VIA MORANDI


Taglio del nastro nella mattinata di sabato 22 maggio per l’inaugurazione della nuova area giochi di via Morandi :E’ la prima del Paese ad essere “inclusiva”. Ai 126 metri quadrati di spazio gioco già esistenti , i lavori di riqualificazione egregiamente portati avanti e conclusi dall’Amministrazione e dagli uffici comunali, ne sono stati aggiunti altri 115. Abbattute tutte le barriere architettoniche e posizionate nuove attrezzature ludiche che sono andate a sostituire quelle obsolete, andando a poggiare su un pavimento colorato e anti-trauma che garantisce la sicurezza per i bambini. Ad aprire la cerimonia è stato il sindaco Carlo Vietti. «Dopo un anno di pandemia, l’inaugurazione di questa area gioco è un momento di rinascita e vogliamo farlo proprio insieme ai bimbi – ha esordito il primo cittadino – Questo spazio gioco è aperto a bambini dai 3 ai 12 anni, è protetto da un sistema di videosorveglianza ed è il primo ad essere “inclusivo”, adatto al gioco di tutti i bambini. E’ la prima delle aree druentine che siamo andati a riqualificare insieme ai nostri uffici comunali e a professionisti con i quali porteremo a compimento la sistemazione e l’«inclusività» di tutti gli altri spazi gioco presenti sul nostro territorio. Ringrazio la mia Giunta e il modo particolari gli assessori Silvia Russo e Alessandra De Grandis che hanno seguito passo a passo i lavori che hanno portato a questa nuova e bella area. Siamo una comunità che si stringe in occasioni di festa come queste. Non a caso – ha concluso Vietti – Questa area gioco è accanto all’Albero di Alice dedicato alla nostra concittadina che purtroppo non c’è più, ma che siamo sicuri veda da lassù questo bel progetto portato a compimento, gioendone con noi. Il mio applauso va a chi ha lavorato per realizzarlo, ma va soprattutto ai bambini che giocheranno in questo spazio».

La parola è poi passata all’assessore Silvia Russo. «L’intervento di riqualificazione dell’area giochi ha visto impegnato il nostro Ufficio Tecnico dalla progettazione preliminare a quella esecutiva cantierabile compresa la Direzioni Lavori  – ha detto – L’area è stata ampliata ed arricchita con giochi innovativi, pensati per essere accessibili a tutte le bambine e i bambini. Abbiamo rinnovato tutto l’arredo urbano e posizionato anche due pannelli con i segni del “Lis”, la lingua dei sordi  per dare modo a tutti di imparare a conoscerla ».

E’ seguito l’intervento dell’assessore Alessandra De Grandis. «Abbiamo colto l’occasione di questa riqualificazione per dire alla cittadinanza che tipo di comunità vogliamo essere: attenta, accogliente, inclusiva e a misura delle bambine e dei bambini e di tutte le loro famiglie– ha detto – Nelle locandine e sui canali social del Comune sarà sempre presente, da oggi, un QR-Code che condurrà ad un link al video del segno nome Druento. Questo grazie alla collaborazione che abbiamo portato avanti con l’Istituto dei Sordi di Torino che ha sede a Pianezza. Siamo felici che finalmente anche Druento abbia il suo segno nome ».

In rappresentanza dell’Istituto dei Sordi Torino era presente Marianna Luca, vice direttrice. Ha sottolineato come sia importante per Druento avere  un suo segno nome e come i due pannelli collocati nel nuovo spazio gioco siano stati posizionati ad altezza di bambino proprio per permettere ai piccoli di vedere e apprendere il linguaggio dei segni Lis portando avanti la collaborazione con le scuole che l’Istituto porta avanti da tempo.

Parole di apprezzamento per il nuovo spazio gioco sono state espresse da Gaia, rappresentante del Comitato Genitori di Druento San Gillio e Givoletto. Il suo “grazie” rivolto all’Amministrazione comunale che ha accolto le richieste delle famiglie e ha realizzato uno spazio a misura di bambino.

Dopo il taglio del nastro, il cancello dell’area gioco si è aperta permettendo ai bambini presenti di giocare e “collaudare”  le bellissime e nuove attrezzature ludiche.

 


INAUGURATA L’AREA GIOCHI “INCLUSIVA” IN VIA MORANDI
INAUGURATA L’AREA GIOCHI “INCLUSIVA” IN VIA MORANDI
INAUGURATA L’AREA GIOCHI “INCLUSIVA” IN VIA MORANDI
Pubblicato il 24/05/2021